PROGETTI

Iniziando da carta e matita,  il nostro percorso assiste dalla fase creativa alla realizzazione, i futuri compagni di vita dei committenti (domus e oggetti).
La proposta, unica e personalizzata, rende gli oggetti personali, creando legami di funzione attraverso il contatto quotidiano.
Partendo da concetti quali l’usabilità primaria degli oggetti e l’ergonomia, con l’ingegnerizzazione essi devono, nella loro vita,  garantire l’utilizzo primario (cioè quello per cui furono pensati) e ogni altro utilizzo che la fantasia del fruitore vorrà imporgli.
La bellezza e l’armonia con lo spazio, quali condizioni di contorno irrinunciabili, devono essere il percorso con cui si ricerca l’optimum progettuale e realizzativo.
Un oggetto personale è parte dello spirito della persona che l’ha progettato e da quella che  lo realizza, ma gran parte è quella di coloro i quali lo utilizzeranno.